Uzbekistan Sulle orme di Tamerlano 18/26 maggio 2023

Viaggi di gruppo | Price: euro 1.950 | Hotel: 5 stars | 9 giorni

1° giorno – giovedì 18 maggio -Parma/Istanbul

Ritrovo dei signori clienti e trasferimento con pullman riservato all’aeroporto di Bologna; partenza con volo Turkish Airlines alle 19.00 con arrivo a Istanbul alle 22.35.

2° giorno – venerdì 19 maggio – Istanbul/Urgench /Khiva

Partenza da Istanbul alle 01.30 con arrivo a Urgench alle 07.10 locali; incontro con la guida e partenza per Khiva (distante 30 km). Prima colazione, quindi inizio delle visite di quella che è stata la capitale di un piccolo Khanato (territorio su cui governa un Khan, tipico dell’Asia) e un famoso mercato degli schiavi. Oggi è una città museo, circondata da mura perimetrali che racchiudono la città originaria, incredibilmente ancora intatta. L’ingresso alla città sarà da una delle 4 porte, la più interessante è la porta est (Pahlevon) costituita da un lungo passaggio nelle cui nicchie venivano esposti gli schiavi in vendita. Pranzo in corso d’escursione; le visite comprendono Kunya-Ark, Mohammad Rahim Khan, il Mausoleo Uch Avlioli (tre santi), moschea Jami, mausoleo Pakhlavan Mohammad, palazzo Tash Hauli e Kuli Khan, minareto Khodja, il complesso Pahlavan Kari e Abd Al Bobo, la madrassa Amir Tur e la madrassa di Arab Mohammad Khan. Sistemazione presso l’hotel Asia Khiva o similare, cena in hotel.

3° giorno – sabato 20 maggio – Khiva/Bukkara

Prima colazione in hotel; trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza con treno, in Business class, alle 08.10 con arrivo alle 14.36. Pranzo a bordo con lunch-box. Nel pomeriggio inizio delle visite di Bukkara con il complesso Lyabi-Khauz, bella piazza attorno ad una grande piscina cuore della città, il bazar coperto che ricorda gli antichi negozi e le case dei mercanti di gioielli e cappelli, per concludere con la moschea Magori Attari. Cena in hotel. La sistemazione è prevista all’hotel Orient Star Varaxsha o similare.

4° giorno – domenica 21 maggio – Bukhara

Prima colazione in hotel; intera giornata dedicata alla continuazione delle visite della città, pranzo incluso durante le visite. Si inizia con il complesso Poi-Kalyan con il suo minareto intatto da 880 anni, la Madrasa di Ulugbek risalente al XV secolo e la Madrasa di Abdulaziz Khan risalente al VII secolo. Nel pomeriggio le visite proseguono con la Fortezza di Ark, l’elegante Mausoleo di Ismail Samai, il Chasma Ayub la cui splendida decorazione in muratura lo distingue dagli altri monumenti islamici e i resti della Madrasa Chor Minor che, con i suoi 4 minareti, è uno dei simboli della città, le visite si concludono con il Palazzo ottocentesco dell’Emiro. Rientro in hotel; la cena è prevista presso la madrassa Nodir devon Beghi con concerto folcloristico.

 5° giorno – lunedì 22 maggio – Bukhara/Shakrisabz/Samarcanda km 450

Prima colazione in hotel; partenza per Samarcanda con sosta lungo il percorso a Shakhrisabz. Oggi località di villeggiatura fu la città che diede i natali a Tamerlano, il condottiero di origine turco-mongole più sanguinario di tutti i tempi. Nel XIV secolo creò un impero che si estendeva dalla Cina fino al cuore dell’Asia minore. Si visiteranno la moschea Kok-Gumbaz risalente al XV secolo, il mausoleo della madre di Tamerlano, il Palazzo Ak-Sarai, il complesso religioso di Dorus Siadat, il mausoleo di Djehanghir. Pranzo in ristorante, quindi proseguimento per Samarcanda, percorrendo l’antica via carovaniera. Sistemazione all’hotel Orient Star, cena in hotel.

6° giorno – martedì 23 maggio – Samarcanda

Prima colazione in hotel; intera giornata dedicata alla visita di questa città unica che fu la grande capitale durante il regno di Tamerlano. La bellissima Piazza Registan, cuore della città, contornata dalle 3 Madrasse decorate con splendide maioliche colorate, la Moschea di Bibi Khanoum, la più grande dell’Asia centrale. Si prosegue con la visita al Siab Bazar e alla Necropoli di Shasi Zinda, con magnifici mausolei del 15° secolo. Pranzo in ristorante durante le visite. Rientro in hotel e cena in ristorante.

7° giorno – mercoledì 24 maggio – Samarcanda/Tashkent

Prima colazione in hotel; la mattinata è dedicata al completamento delle visite di Samarcanda a cominciare dall’Osservatorio Ulug’bek del 1420, di cui rimangono i resti di un immenso astrolabio, proseguendo poi con la visita alle rovine di Afrasiab con il museo che conserva affreschi del VII secolo e concludere con il bellissimo mausoleo di Gur Emir, dedicato alla dinastia di Tamerlano. Pranzo in ristorante, quindi trasferimento in stazione e partenza nel pomeriggio con il treno Afrosiab per Taskent, in Business Class. Arrivo in serata e sistemazione presso l’hotel City Palace. Cena in ristorante.

8° giorno – giovedì 25 maggio – Taskent

Prima colazione in hotel; giornata dedicata alla visita della città con la Madrassa Kukeldash, il mausoleo Kaffal Shasi, il museo delle Arti applicate, il bazar, piazza dell’indipendenza, il Teatro dell’Opera e del Balletto, dedicato ad Alisher Navoi. Pranzo in ristorante nel corso delle visite. Rientro in hotel e cena in ristorante.

9° giorno – venerdì 26 maggio – Taskent/Istanbul/Bologna

Prima colazione in hotel; trasferimento in aeroporto e partenza con volo Turkish Airlines delle 09.05 con arrivo a Istanbul alle 12.15; coincidenza per Bologna alle 16.25 con arrivo alle 18.00. Trasferimento con pullman privato a Parma.

 

Quota individuale di partecipazione in camera doppia                         euro     1.950

(quota valida con minimo 25 partecipanti)

Supplemento camera singola                                                               euro       200

 

Supplemento assicurazione annullamento (facoltativa)                        euro       100

 

La quota comprende:

  • Trasferimenti Parma/aeroporto/Parma
  • Volo di linea Turkish airlines, tasse aeroportuali incluse (tasse per un importo di euro 280 circa aggiornate al 20 settembre e da riconfermare circa 20 giorni prima della partenza)
  • Tour come da programma con guida parlante italiano
  • Ingressi dove previsti
  • Trasferimenti in treno Khiva/Bukkara e Samarcanda/Taskent in Business class
  • Pensione completa dalla prima colazione del 2° giorno alla prima colazione del 9° giorno, acqua inclusa ai pasti
  • Concerto folcloristico a Bukkara
  • Assicurazione medica internazionale con massimale di euro 30.000
  • Set da viaggio
  • Accompagnatore Turisalfa

 

La quota non comprende:

  • Mance ed extra di carattere personale
  • Le bevande ai pasti
  • Tutto quanto non incluso ne La quota comprende

 

Documenti per l’ingresso in Uzbekistan: passaporto con validità residua di almeno 3 mesi dalla data di ingresso nel paese. Non è richiesto alcun visto.

Per scattare fotografie con macchine professionali, in alcuni siti, può essere richiesto il pagamento di una fee, pagabile al momento sul posto. Non è richiesto alcun pagamento per fotografie effettuate con il cellulare.

 

Le prenotazioni si ricevono entro il 15 febbraio e comunque fino ad esaurimento dei posti disponibili, dietro il versamento di un acconto di euro 500; la quota assicurazione annullamento viaggio è da pagare al momento dell’iscrizione al viaggio. Il saldo è da effettuarsi entro il 10 aprile 2023.

Pagamenti con bonifico intestati a Alfa viaggi e turismo Srl Iban IT 14R0538 712703 00000 2055053 con causale Viaggio in Uzbekistan.

 

 

Organizzazione tecnica Turisalfa di Alfa viaggi e turismo Srl Parma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *