Alla scoperta del Piemonte 21 – 23 aprile 2020

Pellegrinaggi e Viaggi di gruppo | Price: Euro 450 | Hotel: 5 stars | 3 giorni

 

 

 

21 aprile – Parma/Torino – martedi

Ritrovo dei Partecipanti a Parma davanti alla Parrocchia dello Spirito Santo alle ore 05.30. Partenza per Torino. Arrivo verso le 09.00. Incontro con la guida e visita guidata (in parte a piedi e parte in bus) del capoluogo piemontese: si raggiunge la Cattedrale dedicata a San Giovanni e quindi Piazza Castello, posta al centro della città e cinta da portici e palazzi nobili. Al centro sorge Palazzo Madama (visione esterna) di aspetto eterogeneo per il contrasto di stili poiché in parte medievale e in parte barocco.

Poco distante sorge il Palazzo Reale e la chiesa di San Lorenzo, tra le più più belle della città.  Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita del Parco del Valentino, all’interno del quale sorge una riproduzione di un borgo medievale. Al termine si raggiunge la casa madre dei Salesiani Maria Ausiliatrice per la celebrazione della S.Messa e per la visita di alcuni luoghi all’interno del Santuario. Al termine proseguimento per l’albergo. Sistemazione nelle camere, cena e pernottamento.

 

 

22 aprile – Torino – mercoledi

Prima colazione, cena e pernottamento in albergo.

In mattinata si raggiunge la Reggia di Venaria  Reale, magnifica residenza dichiarata patrimonio Unesco. Il complesso ed il borgo circostante raccontano la magnificenza della corte sabauda a partire dalla metà del 1600 fino a tutto il 1700. Il cammino della Reggia e nei giardini permette di comprendere una delle più importanti espressioni architettoniche dell’età dell’assolutismo in Europa, che giustamente si confrontava con Versailles. Pranzo in ristorante a conclusione delle visite.

Nel pomeriggio si raggiungerà la basilica di Superga: nel 1706 la città viene invasa dall’esercito Franco-Spagnolo di Luigi XIV e le milizie piemontesi, insieme alle truppe alleate austriache, si trovano in difficoltà. Il Duca Vittorio Amedeo II e il Principe Eugenio di Savoia-Soisson, che guidano l’esercito locale, salgono sul colle di Superga per osservare dall’alto il campo di battaglia.

In una piccola chiesa sul colle, davanti alla Statua della Madonna delle Grazie, il Duca fa un voto: se avesse vinto, avrebbe fatto costruire in quello stesso posto una grande chiesa in onore della Vergine. Dopo una dura battaglia l’esercito nemico viene sconfitto e la città liberata.
Vittorio Amedeo II fa fede al suo impegno, affidando la costruzione del Santuario all’architetto di Corte, Filippo Juvarra. Per realizzare il complesso sarà demolita la chiesa preesistente e abbassato il colle di quaranta metri.

Tempo a disposizione per la celebrazione della S.Messa. Al termine rientro in albergo.

23 aprile – Torino/Parma – giovedì

Prima colazione in albergo. Partenza per le Langhe, terra rinomata per i pregiati vini e per il tartufo bianco. Visita del centro di Alba e sosta a Grinzane Cavour presso il castello che ospita nelle sue cantine una rifornita enoteca. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio proseguimento per Colle don Bosco per la visita ai luoghi natali di San Giovanni Bosco e rientro a Parma con arrivo previsto in serata.

 

 

 

 

Quota individuale di partecipazione:

 Minimo 20 paganti                                  Euro 450,00

  • Supplemento camera singola     Euro 60,00

 

La quota comprende:

  • Viaggio in pullman gt
  • Sistemazione in albergo di 3 stelle in camere a due letti con servizi privati
  • Trattamento di pensione completa dal pranzo del primo giorno al pranzo del terzo giorno
  • Bevande incluse ai pasti (1/2 minerale e ¼ vino)
  • Servizio di guida per le visite previste in programma
  • Ingresso alla reggia di Venaria Reale e al castello di Grinzane
  • Assicurazione medico bagaglio Allianz

 

La quota non comprende:

  • Tassa di soggiorno da pagare in hotel euro 3,7 a persona per notte
  • Tutto quanto non incluso sotto la voce “la quota comprende”

 

 

CHIUSURA ISCRIZIONI: 31 GENNAIO 2020

ACCONTO DA VERSARE ALL’ISCRIZIONE: EURO 150,00

SALDO DA VERSARE ENTRO IL 20 MARZO 2020